• Categoria: CONFAL
  • Visite: 604

PUBBLICATI IN G.U. I BANDI CONCORSO DOCENTI

gazzettaconcorsiesami

Sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 28 aprile 2020 i bandi per i concorsi personle docente tempo indeterminato e la procedura per il conseguimento dell’abilitazione nella scuola secondaria.
I candidati possono presentare istanza di partecipazione online a partire dalle ore 9,00 del 15 giugno 2020 fino alle ore 23,59 del 31 luglio 2020 per la procedura ordinaria.
Per la procedura straordinaria Le domande saranno presentate online a partire dalle ore 9,00 del 28 maggio 2020 fino alle ore 23,59 del 3 luglio 2020.

LINK DOMANDE CONCORSI
https://concorsi.istruzione.it/piattaforma-concorsi-web/istanze/lista-istanze-aperte

Concorso ordinario secondaria I e II grado
Requisiti Posti comuni:
- abilitazione specifica sulla classe di concorso oppure
- laurea (magistrale o a ciclo unico, oppure diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con le classi di concorso vigenti alla data di indizione del concorso) e 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche oppure
- abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, fermo restando il possesso del titolo di accesso alla classe di concorso ai sensi della normativa vigente
Per i posti di insegnante tecnico-pratico (ITP) il requisito richiesto sino al 2024/25 è:
il diploma di accesso alla classe della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017).
Per i posti di sostegno:
Requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno.

MAPPA DEI POSTI


Concorso Straordinario I e II grado procedura per il ruolo requisiti di accesso:
Requisiti Posti comuni:
Possono accedere al concorso straordinario per il ruolo scuola secondaria di primo e secondo grado, gli aspiranti in possesso dei requisiti di seguito riportati (possesso congiunto):
– tre annualità di servizio nelle scuole secondarie statali anche non consecutive svolte tra l’a.s. 2008/09 e l’anno scolastico 2019/20 su posto comune o di sostegno
un anno deve essere stato svolto per la classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre
– possesso del titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso richiesta
ITP
Il requisito richiesto, sino al 2024/25, è il diploma di accesso alla classe di concorso della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017).
Posti sostegno
I requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno. I partecipanti al TFA IV ciclo possono accedere alla procedure per il sostegno anche con riserva

MAPPA DEI POSTI

Concorso ordinario infanzia e primaria:
Requisiti di accesso Posti comuni
- laurea in Scienze della formazione primaria oppure
- diploma magistrale con valore di abilitazione e diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali, o analogo titolo di abilitazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente, conseguiti, comunque, entro l’anno scolastico 2001/2002 analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto dal miur
Per i posti di sostegno è necessario essere in possesso, oltre ad uno dei titoli suddetti, del titolo di specializzazione sul sostegno conseguito ai sensi della normativa vigente o di analogo titolo di specializzazione conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente.

MAPPA DEI POSTI

Concorso procedura straordinaria per l'abilitazione all'insegnamento
- aver svolto almeno tre annualità di servizio, anche non consecutive, tra l’anno scolastico 2008/09 e il 2019/20
b.aver svolto almeno una annualità di servizio, tra quelle di cui alla lettera a), nella specifica classe di concorso per la quale si sceglie di partecipare.
E’ possibile far valere il servizio dell’anno scolastico 2019/20, purché entro il 30 giugno 2020 si raggiunga il requisito dell’annualità.
c. titolo di studio di accesso idoneo per la classe di concorso scelta.
Sono escluse dal concorso le classi di concorso
A29 Musica negli istituti di istruzione secondaria di II grado
A66 trattamento testi, dati ed applicazioni. Informatica
B01 Attività pratiche speciali
B29 Gabinetto fisioterapico
B30 Addetto all’ufficio tecnico
B31 Esercitazioni pratiche per centralinisti telefonici
B32 Esercitazioni di pratica professionale
B33 Assistente di Laboratorio ex C999 II GRADO PERS. I.T.P.(L.124/99,ART.8 COM.3
La procedura straordinaria consiste in una prova scritta computer based composta da 60 quesiti a risposta multipla della durata di 60 minuti ed è bandita a livello nazionale e organizzata su base regionale.

PARTECIPAZIONE DOCENTI DI RUOLO

I docenti di ruolo possono partecipare ai concorsi i cui bandi sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiale lo scorso 28 aprile. Requisiti di accesso per ogni procedura.

Concorso ordinario infanzia e primaria
Il docente di ruolo in altro ordine di scuola può partecipare al concorso ordinario infanzia e primaria se in possesso dei requisiti di accesso previsti per i docenti precari:
• diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/02 oppure
• laurea in scienze della formazione primaria Requisiti completi
• per accedere al concorso su posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione

Concorso ordinario secondaria
Il docente già assunto a tempo indeterminato in altro grado di istruzione può partecipare al concorso ordinario per la secondaria di I e II grado.
Il requisito di accesso è o l’abilitazione già in possesso per la classe di concorso richiesta oppure la laurea che consente l’accesso alla classe di concorso (quindi con eventuali CFU da recuperare, è necessario controllare il piano di studi individuale)
I docenti di ruolo non hanno l’obbligo di acquisire i 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche di cui al dm 616/2017.
Il loro titolo di accesso in questo caso è: abilitazione per altra classe di concorso o altro grado di concorso, fermo restando il possesso del titolo di studio necessario per accedere alla classe di concorso richiesta (laurea per le classi di concorso della tabella A, diploma per classi di concorso ITP).
Per accedere al concorso su posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione.
Il superamento di tutte le prove del concorso, anche se non ci si colloca nel numero dei posti a bando per quella classe di concorso, determina l’acquisizione dell’abilitazione.
Requisiti completi

Concorso straordinario secondaria
I docenti di ruolo possono partecipare sia alla procedura per il ruolo, che alla procedura per il conseguimento dell’abilitazione nella classe di concorso richiesta.
Concorso straordinario per il ruolo: per accedere i docenti di ruolo devono essere in possesso degli stessi requisiti richiesti ai colleghi precari, quindi tre annualità di servizio svolte nella scuola secondaria statale tra l’anno 2008/09 e il 2019/20 e l’anno di servizio specifico. Requisiti completi
Per accedere alla procedura straordinaria per l’abilitazione i docenti di ruolo devono essere in possesso di tre annualità di servizio svolte in qualunque grado di istruzione tra l’anno scolastico 2008/09 e il 2019/20.
Devono essere in possesso del titolo di studio di accesso valido per l’accesso alla classe di concorso richiesta, ma hanno la deroga sull’annualità di servizio specifico.
Il bando specifica infatti “I docenti di ruolo delle scuole statali possono partecipare alla procedura in deroga al requisito di cui al comma 1, lettera b), purché in possesso dei requisiti di cui alle lettere a) e c)” Requisiti completi
Anche i docenti di ruolo, una volta superata la prova del concorso straordinario, dovranno accedere al percorso di formazione per l’acquisizione dell’abilitazione.