• Categoria: CONFAL
  • Visite: 68

IMMISSIONI IN RUOLO PROCEDURA INFORMATICA SU POLIS ISTANZE ONLINE

 INSEGNANTE 1

Diffusi dal Ministero dell'Istruzione i dati riguardanti le immissioni in ruolo del personale docente e educativo decorrenti dal prossimo 1° settembre. Lo ha fatto con la nota del Capo Dipartimento Istruzione n. 23825 del 7 agosto 2020, che riporta nell'allegato A le istruzioni operative per l'effettuazione delle nomine. I posti disponibili sono 84.808 per i docenti, 472 per i docenti IRC e 91 per il personale educativo. In allegato i prospetti contenenti:

TEMPISTICA

- Entro il 26 agosto: Procedura ordinaria di immissione in ruolo del personale docente attraverso la nuova procedura informatica attraverso istanze online.
- 27 agosto: Pubblicità da parte degli Uffici Regionali degli eventuali posti rimasti vacanti e disponibili sui rispettivi siti internet istituzionali previo accantonamento dei posti messi a concorso per l’anno 2020/2021 ai fini della procedura assunzionale per chiamata (“call veloce”).

- Dal 28 agosto al 1 settembre 2020: Istanze disponibili per via telematica per la procedura assunzionale per chiamata (“call veloce”).

-Entro il 2 settembre 2020: Pubblicazione degli elenchi degli aspiranti, graduati sulla base dei punteggi per la procedura assunzionale per chiamata (“call veloce”).

-Entro il 7 settembre 2020: Assunzioni a tempo indeterminato procedura assunzionale per chiamata (“call veloce”), con decorrenza giuridica 1° settembre 2020, dei soggetti che risultano in posizione utile.

Entro il 14 settembre 2020: operazioni di conferimento delle supplenze al 31/8 e 30/6 da GAE e GPS.
Coloro che risultano in un turno di nomina e non presentano domanda sono considerati assenti. Pertanto saranno trattati dal programma informatico in coda a partire dalla provincia capoluogo.
Accedendo alla domanda il docente trova le indicazioni su quali sono i turni di convocazione ai quali può partecipare, il periodo nel quale può inoltrare la domanda e lo stato delle domanda.
le domande degli aspiranti saranno trattate nel seguente ordine:
• Graduatorie GM 2016 con precedenza
• Graduatorie GM 2016 senza precedenza
• Graduatorie GM 2018 con precedenza
• Graduatorie GM 2018 senza precedenza
• fascia aggiuntiva di cui all’art. 1, c. 18 bis, L.159/19 con precedenza
• fascia aggiuntiva di cui all’art. 1, c. 18 bis, L.159/19 senza precedenza
• GaE con precedenza
• GaE senza precedenza

SCELTA DELLA SCUOLA

Una volta ottenuta la provincia, l’aspirante tramite una nuova istanza avrà assegnata la scuola di titolarità sulla base delle preferenze espresse, fino ad un massimo di 30 scuole.
I docenti destinatari di nomina riceveranno una mail alla casella di posta elettronica presente su Istanze on line .Il contratto a tempo indeterminato sarà stipulato dal 1° settembre 2020 (o dalla presa di servizio) con il Dirigente Scolastico della sede assegnata

Dal 1° settembre 2020 il blocco almeno quinquennale nella scuola di titolarità (cioè quella in cui si viene assunti) interessa tutte le graduatorie: GaE, concorso 2016, concorso 2018 sia infanzia primaria che secondaria. Immissioni in ruolo docenti 2020, dal 1° settembre scatta il vincolo quinquennale.

NOTA MIUR